domenica 19 gennaio 2014

Con la menopausa si perdono i capelli?

Sfatiamo una diceria comune, e cioè quella che in menopausa i capelli si diradano, la pelle si spegne, le rughe aumentano e si diventa vecchie. NON E’ VERO. Anche se non si assumono ormoni, la menopausa non è una malattia da curare, è un cambiamento esattamente uguale a quello di quando ci sono arrivate le mestruazioni per la prima volta.


La differenza è, mettiamola così, che quando inizia il ciclo  poi avremo tutti i mesi, per anni e anni il fastidio del mal di pancia, degli assorbenti, del cambio di tono dell’umore mentre quando  si entra in menopausa tutto questo non c’è più !!! Ovviamente ci sono dei cambiamenti, questo è logico, talvolta si ingrassa un pochino, oppure si diventa un po’ più fragili emotivamente, ma la cosa finisce lì. Il trucco sta infatti nel non farci caso. 

Se passeremo le nostre giornate col pensiero fisso del “non sono più fertile”, beh, allora è facile che si possa cadere nella depressione, ma se invece prenderemo questo cambiamento come del tutto naturale, riusciremo  a vederne solo i vantaggi.

I capelli non si diradano, se non(e non sempre)  dopo gli 80 anni, la pelle non si spegne, al massimo diventa un po’ meno elastica, ma con una buona crema è tutto rimediabile, il nostro carattere non si modifica, si possono avere rapporti sessuali senza il timore di una gravidanza. Quindi non facciamoci prendere dal panico: la menopausa possiamo superarla brillantemente se non ci facciamo coinvolgere da  paure ingiustificate.

Nessun commento:

Posta un commento