martedì 11 febbraio 2014

Come faccio a sentirmi bella?

L’altra mattina, in ufficio,  sono passata casualmente davanti a uno specchio e, cosa che non faccio mai, ho gettato uno sguardo al mio riflesso e….sono inorridita.
Ero davvero brutta. Ero ben pettinata e truccata, avevo un bel vestito e delle belle scarpe, i gioielli erano poco vistosi, ma….sembravo un orrore. E sapete perché? Perché mi sentivo brutta e la mia faccia lo rivelava in pieno.

Infatti una può anche essere uguale a Cindy Crawford , ma se non si sente tale, niente e nessuno potrà mai considerarla bella. Perché solo chi sta bene con se stessa appare bella. Perché la bellezza , quella vera, non è fatta solo da bei lineamenti, bei capelli, bel fisico,  altezza, è fatta anche e soprattutto dalla luminosità del sorriso e  degli occhi, dal portamento e dall’empatia. E quel giorno io non ero niente di tutto questo. Ero arrabbiata col mondo, mi pareva che tutto  fosse tetro e storto e infatti lo specchio mi ha rimandato esattamente questa mia sensazione, dipinta a chiare lettere sul mio viso.

Nessuna donna è brutta, soprattutto oggi che tra interventi di chirurgia, punturine, lifting, cremine e massaggi, sapienti make up e palestre, biancheria intima che stringe e toglie i rotolini di ciccia, calze che massaggiano e snelliscono mentre le indossi, ognuna può – a seconda dei propri mezzi – apparire gradevole.
Ma il vero segreto per sentirsi belle è quello di stimarsi, di amarsi, di guardare il mondo in modo positivo senza avere sempre il muso lungo o pensare di essere le solite uniche sfigate.
Se ci interessa essere ammirate possiamo tranquillamente raggiungere questo scopo: basta ammirarci noi per prime.

E’ inutile guardarci allo specchio ogni mattina con occhio critico e col preciso obiettivo  di scoprire quante cose brutte abbiamo. E’ invece molto meglio focalizzare la nostra attenzione su quello che abbiamo di bello.

E tutte, nessuna esclusa, ha almeno un paio di cose belle: le mani, gli occhi, i capelli, il naso, la forma delle sopracciglia, il seno, il sedere, le gambe, i piedi, i denti, le labbra……giusto? E allora invece di piangere su quello che era e non è più perché gli anni se lo sono mangiato, invece di subire passivamente ciò che Natura ha modificato, basta reagire e far leva su quello che ci distingue dalla massa e ci rende uniche, enfatizzandolo.

Abbiamo ancora un bel seno? Senza esagerare, mettiamolo un po’ in mostra con qualche scollatura vedo/non vedo. Le nostre gambe sono ancora scattanti e lisce? Non c’è bisogno di mettersi una minigonna per farle notare , basta indossare un paio di scarpe che le valorizzino. Le nostre mani sono ancora prive di macchie e di vene in evidenza? Mettiamoci un bello smalto e qualche anello che attiri l’attenzione… e così via.
Ma soprattutto coltiviamo la bellezza più vera, più importante ed eterna: quella dello spirito, della mente, dell’intelligenza. Queste sono le doti che affascinano gli uomini e le persone in genere: una donna colta, intelligente, spiritosa, che sa ironizzare e scherzare sulla propria età ha un vantaggio diecimila volte superiore ad una trentenne taccata e minigonnata!

Per sentirvi belle vogliatevi bene, stimatevi, siate orgogliose della vita che avete vissuto e anche degli errori che avete fatto e che saprete non rifare, ammiratevi, pensate che come voi ci siete solo voi, uniche e irripetibili e vedrete che se anche Madre Natura non vi ha dotato di un fisico eccezionale, saprete conquistare comunque chi volete.


2 commenti:

  1. effettivamente io evito gli specchi!!! Non so come mi vedono gli altri, magari un mostro, ma sinceramente quando nella vita ci sono altri problemi non si ha voglia nemmeno di pettinarsi, altroché volersi bene e curarsi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no Emma!! Perchè dovrebbero vederti un mostro? Se, come tutti in questo periodo, hai dei problemi, capisco che tu non abbia voglia di curarti, ma è proprio qui lo sbaglio: se smettiamo di volerci bene noi, come possiamo aspettarci che ce ne vogliano gli altri? Coraggio dai, non sto sminuendo la tua situazione cerco solo di non farti mollare!

      Elimina