giovedì 27 febbraio 2014

Come invecchiare bene

La migliore strategia per invecchiare bene credo sia quella di cercare di invecchiare sane.

Per quello che so io molto è dovuto al DNA di ciascuna di noi, ma so anche che attuare provvedimenti di prevenzione, controllo , abitudini alimentari corrette e stile di vita regolare aiuta non poco a passare dalla giovinezza all’età matura e oltre. 
Le statistiche dicono , ad esempio che se si riescono  ad attuare delle abitudini di vita  regolari si può ottenere quasi il 60% in meno di rischio di contrarre malattie invalidanti, soprattutto se si inizia a curarsi del proprio benessere a partire dai 40 anni.

Ma , ovviamente la prevenzione e lo stile di vita attento non bastano per garantirci una vecchiaia lunga e piacevole. Non va dimenticato anche il lato psicologico e mentale della nostra esistenza: ricordiamoci che il cervello , oltre al cuore, è il “motore “ di tutto il nostro corpo.
Quindi credo di non sbagliare se affermo che per invecchiare bene sarebbe opportuno innanzitutto  agire sulla prevenzione, sottoponendosi ai seguenti esami:

colonscopia, mammografia,  pap test , verifica dello stato delle carotidi, MOC,  test per il livello di colesterolo, glicemia, calcio, transaminasi, ecografia ai reni. Un elettrocardiogramma invece è strettamente necessario solo se si è soggetti a rischio (fumatori, obesi, ipertesi, o con storie di familiarità)

In seconda battuta, ma non meno importante, è  organizzare la propria  vita quotidiana smettendo di fumare, rinunciando o comunque  bevendo molto poco alcool, eliminando i grassi e assumendo importanti quantità di frutta e verdura. Una delle cose essenziali  da ricordare è che il corpo ha bisogno di acqua e quindi bisogna berne anche se non si ha sete, almeno 1,5 lt al gg. in aggiunta a quella che già ingeriamo attraverso gli alimenti.

Inoltre va dato ampio spazio alla gestione dello stress e di tutte quelle attività che possono renderci la vita più piacevole;  poiché le donne ansiose sono le più soggette a  stressarsi e quindi ad invecchiare più velocemente perché è noto che lo stress espone più frequentemente  alla possibilità di ammalarsi, bisognerebbe cercare di evitare in tutti i modi di esporsi a situazioni conflittuali o sottostare a ritmi frenetici di lavoro. Certo è facile dirlo, molto meno essere in grado di poterlo fare, però forse ci aiuterebbe pensare che in fondo tutti sono utili e nessuno è indispensabile e prendere quindi  i propri spazi pensando un po’ di più a noi stesse e alla nostra salute.

Infine è fondamentale continuare a mantenersi produttive non solo dal punto di vista mentale, ma anche da quello fisico, il che significa , per chi ha lasciato l’attività lavorativa , fare moto, salire le scale a piedi invece di prendere l’ascensore, leggere, avere qualche interesse, svolgere attività di volontariato, farsi nuove amicizie, partecipare attivamente  alla vita della propria comunità.
Mi sento poi di dare qualche altro consiglio che adotto io stessa:
  • mi dico tutti i giorni che posso anche invecchiare di fisico, ma che il mio cervello deve restare sempre attivo
  • assumo antiossidanti
  • non aspetto di ammalarmi , ma ricorro a vaccinazioni, integratori, ricostituenti, vitamina C, bacche di Goji
  • non mi piace andare in palestra, quindi ballo per 10 minuti ogni sera da sola nel salotto di casa mia (e mi diverto)
  • gioco a Ruzzle, faccio le parole crociate, mi cimento in giochi di memoria
  • faccio sogni e progetti a lungo termine , anche se so che probabilmente  non li realizzerò
  • ho imparato a suonare il piano a 50 anni e lo suono tuttora. Non mi esibisco, lo faccio per mio puro piacere e perché so che questo mi aiuta a proteggere i miei neuroni 
  • mi lavo i denti con la mano sinistra (non sono mancina, ma ho saputo che così facendo il mio cervello riceve un comando inusuale e di conseguenza  si mantiene “sveglio e all’erta”)


Ovvio che questi accorgimenti non mi impediranno di invecchiare (magari!!), ma noto che mi servono molto per stare bene e sentirmi sempre in forma.

Nessun commento:

Posta un commento