martedì 4 febbraio 2014

E se mi trovassi un amante?

I motivi che spingono una donna sopra i 40 anni a pensare di trovarsi un amante sono talmente tanti e vari che se li elencassi tutti farei concorrenza alla Divina Commedia, quindi
 mi limito ad osservare che se una donna pensa di tradire il proprio marito e' abbastanza ovvio che il primo fra tutti i perche' e' che il matrimonio non funziona piu', ma non voglio entrare nel merito.
Mi limito a descrivere vantaggi e svantaggi di tale decisione.

Iniziamo dai vantaggi.

- Ci sentiamo belle e ancora capaci di conquiste

- Siamo felici

- Il sesso va alla grande

- La pelle diventa splendente

- L' umore va alle stelle

- Diventiamo decisamente creative nell' abbigliamento, nella pettinatura, negli interessi perche' vogliamo ovviamente apparire al meglio

- Le amiche ci invidiano o, se sono vere amiche, ci approvano

- Ritorniamo all' entusiasmo dei primi amori quando lui ci sembrava fantastico e unico e noi anche

E adesso passiamo agli svantaggi

- Il sotterfugio, dopo un po' pesa e sarete tentate di venire allo scoperto, il che non sempre e' una buona idea, soprattutto se l' uomo che avete scelto come amante e' a sua volta sposato o se non ha comunque intenzione di vivere con voi per sempre. 

- Bisogna sempre ricordarsi tutte le bugie ( per farlo bene ci vuole davvero una notevole capacita' mnemonica, perche' nelle situazioni di questo tipo le bugie sono come le ciliegie, una tira l'altra e non dimenticarne neppure una e' roba da Pico della Mirandola- per chi non lo sapesse questo tizio era famoso proprio per la sua memoria prodigiosa)

- La spasmodica attenzione al controllo che dovete mettere in conto 24 ore su 24: sms che vanno cancellati ( anche la cronologia !!!) , le telefonate recenti ( in questi benedetti cellulari di oggi resta tutto!!!!) da eliminare, non parliamo delle mail ( non c’ e password che tenga, la sfortuna unita alla casualita’ e al detto " il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi" fara' sì che prima o poi il pc riveli cose che non volete vengano sapute) che addirittura non andrebbero proprio scritte, le chat ( se siete fanatiche degli incontri internettiani) che vanno fatte rigorosamente e solamente in tempi, orari e posti sicuri, il contachilometri dell' auto che va azzerato dopo ogni incontro per evitare spiacevoli e imbarazzanti domande dal coniuge, i campioncini trovati in albergo ( gli hotel hanno la fantastica o pessima, a seconda dei punti di vista, abitudine di lasciare piccoli shampoo, cremine profumate per il corpo, kit di cucito tutti tassativamente con il nome dell ‘albergo stampato sopra e che istintivamente ogni donna incamera perche' " non si sa mai, puo’ venire utile", ) che dimenticati nella borsa possono saltare fuori al momento meno opportuno e che quindi non vanno mai assolutamente mai presi.

- Il fatto che non si possono frequentare posti " normali". E' doveroso infatti, per evitare inaspettati e poco piacevoli incontri, andare in una citta’ diversa dalla nostra, o comunque trovare ristoranti fuori mano, bar bui, strade non trafficate.

- Il problema di dover sempre, cioe' per ogni uscita con l' amante - a parte i primi tempi, non vorrete certo trascorrere a letto tutto il tempo che passate con lui !- avere una plausibile e credibile ( qui sta il difficile) scusa pronta  e immediata se venite " beccate". Vi assicuro che questa continua pianificazione alla lunga stressa parecchio.

- La gestione del senso di colpa, non tanto verso il coniuge( perche' se lo tradite e' segno che anche lui ha le sue colpe) , quanto verso i figli se ne avete , in fondo state tradendo il loro papa'...

- L'attenzione al comportamento: se per mesi o anni avete continuamente sbuffato, vi siete truccate poco, non avete mai cambiato pettinatura, non siete mai uscite da sole di sera, dimenticavate il cellulare ovunque per casa, non potete improvvisamente diventare loquaci e canterine , adottare trucco e parrucco nuovi, uscire senza che vostro marito vi faccia  il terzo grado per sapere come mai adesso avete tutte le sere impegnate senza di lui, ( anche il piu' distratto e disinteressato degli uomini alla quarta o quinta uscita se ne accorge) , tenere il cellulare sempre in mano come se fosse una protesi! Comunque ricordatevi che anche queste precauzioni a lungo andare possono rivelarsi inefficaci e farvi scoprire.

Potrei andare avanti quasi all' infinito, ma risulterei noiosa. Mi fermo qui elencando le mie conclusioni:

  • ·         Se il vostro matrimonio fa acqua e' meglio parlarne che tradire. 


  • ·    Se volete cercarvi un amante solo per provare il brivido del sesso nuovo, fatelo pure, ma prestate molta molta attenzione a che rimanga davvero solo e soltanto " una questione di letto". 


  • ·       Se l' avere un amante e' una ripicca perche' anche vostro marito vi ha tradito, forse e' meglio pensare al divorzio perche' una ripicca tira l 'altra e non si sa dove si va a finire.


  • ·   Se infine lo cercate solo per sentirvi di nuovo amate e attraenti, credetemi , ci sono tanti altri modi per ottenere gli stessi risultati senza impelagarvi in una situazione che nella maggio parte dei casi, potrebbe alla lunga portare piu' problemi che soddisfazioni.










Nessun commento:

Posta un commento