martedì 18 marzo 2014

Come faccio a diventare bella?

Posto che non esistono donne brutte, ma solo donne che si sentono brutte perché vedono solo i loro difetti e se ne fanno un grosso problema, ci sono molti modi per migliorare.

Se sei arrivata alla soglia degli “over” e non hai mai fatto niente per la tua bellezza e adesso vorresti “riscattarti” o comunque cambiare – secondo te – per perfezionare quello che ti pare correggibile, eccoti alcuni suggerimenti:

Iniziamo dal dentro perché se una donna è bella dentro lo è anche fuori. Intendo dire che se è in pace con sé stessa, se non è cattiva, maligna o pettegola, se è felice di aiutare gli altri, se ha un carattere aperto e pronto all’ascolto, tutto questo apparirà agli occhi di chi la guarda e quindi mezzo “lavoro” sarà  già stato  fatto indipendentemente da quello che c’è “fuori”. 

Hai mai sentito dire “è una bella persona?” Sì? Allora sarai d’accordo con me che quando si definisce così un individuo vuol dire che lo si apprezza  per le sue doti morali, non per la sua bellezza.

Passiamo oltre e arriviamo alla parte esteriore individuando punto per punto cosa può essre cambiato  e come:

i capelli: li hai color topo, troppo lisci, troppo ricci, né ricci né lisci, tagliati in qualche modo e porti da sempre la stessa pettinatura? Allora vai da un parrucchiere e fatti stirare o permanentare la chioma (a secondo di quello che vuoi), prendi il coraggio a 4 mani e cambia colore (ma non in modo drastico, bastano uno o due toni più chiari o qualche colpo di sole) e, soprattutto, cambia pettinatura! Spesso mi diverto a guadare in tv quelle trasmissioni che “trasformano” le persone e scopro che nel 90% dei casi il cambiamento eclatante è dovuto solo  a una nuova pettinatura….

La forma del viso: non ti piaci perché hai il viso lungo o tondo o quadrato o a cuore? Anche in questo caso la pettinatura aiuta molto, così come il trucco. Evita a tutti i costi il botulino o quegli interventi che alzano gli zigomi e fanno sembrare le donne  dei criceti.

Le sopracciglia: anni fa hai fatto la stupidata di depilartele completamente e adesso non crescono più oppure le hai tatuate (ancora peggio)? Infoltiscile sempe con una matita o ombretto apposito , facendo tanti piccoli trattini in modo che sembrino folte (le sopracciglia folte danno risalto allo sguardo lo sapevi?)e per mantenere questo ritocco per tutto il giorno, passa sopra la matita un fissante per sopracciglia (se non lo vuoi comprare, spruzzati su un dito un po’ di lacca per capelli o un po’ di gel e passalo sulsopracciglio: l’effetto è lo stesso)

Gli occhi: piccoli o grandi che siano, sono, come dicono tutti, lo specchio del’anima e qui mi ricollego a quanto detto in apertura. Posto quindi che riflettano la nostra positività, se vuoi ingrandirli o dar loro risalto metti sulla palpebra superiore verso l’esterno , un po’ di ombretto scuro e verso l’interno un ombretto più chiaro e sfuma bene tutto. Poi applica sulla rima superiore delle ciglia una matita marrone e sfumala tanto in modo che si amalgami con il resto del trucco. Infine passa un velo di mascara. Il vero segreto però sta nel mettere subito  sotto l’arcata sopraccigliare una matita color carne. Come per incanto gli occhi appariranno immediatamente  più grandi.

La bocca: tutte vorremmo avere una bocca alla Angelina Jolie e molte se la gonfiano con risultati a dir poco orribili. Sperando che tu non abbia in mente questa terribile idea, per ingrandirle basta passare sul contorno una matita appena un po’ più scura del rossetto e appena di qualche millimetro fuori dal contorno. Poi metti un lucido  nel centro del labbro inferiore e la bocca apparirà grande e invitante. Anche in questo caso, osa e cambia colore del rossetto, ma ricordati di fare attenzione al rosso fuoco che sta bene solo a chi è molto giovane.

I denti: anche se sono storti, devono essere bianchi. Quindi, a parte lavarteli tre volte al giorno, se li vedi un po’ gialli corri dal dentista e fatteli sbiancare. Non vuoi spendere per questa operazione? In farmacia esistono prodotti sbiancanti che non danno lo stesso risultato di un intervento professionale, ma aiutano molto. Labbra perfette diventano subito brutte se i denti non “brillano”.

Le mani: lo sai che sono una delle cose che la gente nota per prime? Allora devi avere sempre le unghie curatissime (corte o lunghe non importa).  Se iniziano ad apparirti delle macchioline scure, metti della crema schiarente ogni sera e mantienile sempre in ordine. Se ti mangi le unghie, metti un prodotto che te lo impedisca. Ricordati che le mani sono sempre in primo piano soprattutto per noi italiane che gesticoliamo molto. Quindi se pensi siano irrimediabilmente  brutte, nascondile con dei guanti, se sono migliorabili, affrettati a curarle.

Il fisico: puoi essere alta o bassa ,magra o grassa, non importa, devi solo guardarti bene, con occhio critico prima sulle parti che ti piacciono ( ci sarà pure qualcosa che ami del tuo corpo no?) e capire come poterle valorizzare (hai un bel seno? Mettiti qualcosa di un po’ scollato, belle gambe? Evidenziale con una calza velatissima o con un autoabbronzante o delle scarpe da urlo, hai un bel lato B? mettiti un paio di pantaloni che ne sottolineino la rotondità), poi concentrati sulle parti che invece non ti piacciono e scopri quanti modi ci sono per nasconderle (  per i chili di troppo basta non vestire con abiti troppo attillati, per le gambotte, basta evitare i pantaloni stretti e optare per una gonna e delle calze scure che assottigliano e così via) Con un po’ di attento studio e tentativi, il risultato sarà senza dubbio soddisfacente.

Quando giro per la città vedo molte, troppe donne che si conciano in maniera improponibile quando basterebbe fermarsi per un po’ davanti ad uno specchio per fare un’autoanalisi e trovare il modo per rendersi più belle, più affascinanti, più chic. 
Se riesco a farlo io solo vedendole per strada e “cambiandole” mentalmente sono certa che sarebbe possibile per tutte.


Non dimenticate che volere è potere…..

Nessun commento:

Posta un commento