venerdì 11 aprile 2014

Come faccio a diventare attraente?

Una delle definizioni di attrarre è “tirare a sé con forza”, ma ovviamente per riuscire in questa impresa dobbiamo impegnarci a sviluppare quelle caratteristiche che possediamo e che possono attirare gli altri.

Non è necessario diventare una strafiga sottoponendosi a dolorosi e costosi trattamenti estetici per cambiare i nostri connotati o a diete drastiche e pericolose per dimagrire di 4 taglie, perché per attrarre una persona ci vuole ben altro che un bel faccino e un bel corpo. Ovvio che questo aiuta, ma quante donne ho visto -  bellissime  ma totalmente prive di fascino? Perché , care mie, è di fascino che sto parlando, cioè di come incantare le persone e conquistarle, non solo di diventare semplicemente attraenti..

Dunque, vediamo quali sono i modi per  conquistarvi l'attenzione delle persone:

  • Igiene e cura  . Le persone sono attratte dalle donne che danno l’impressione di rispettare loro stesse. Ognuna di noi dimostra ciò che pensa di sé stessa  in molti modi e uno di questi è proprio l’attenzione che regala al proprio corpo e alla sua pulizia. Nessun profumo è più buono di quello di una persona che è appena uscita dalla doccia e si è lavata i capelli e deodorata.


  • Aspetto. Come ci vestiamo e la nostra postura svelano molto della nostra personalità. Ci sono donne che, senza rendersene conto, indossano abiti che mortificano il loro corpo facendole apparire insignificanti, come se volessero nascondersi agli occhi degli altri, altre donne invece si vestono in modo esageratamente vistoso tanto da diventare la caricatura di loro stesse.  Questo, nella maggior parte dei casi, è dovuto al fatto che poche sono capaci di vedersi per come realmente sono. Una mia amica “over anta”è convintissima di non dimostrare la sua età,  bensì molti anni di meno e si concia come un’adolescente insistendo nel portare minigonne e t shirt attillate:  lei è sicura di stare benissimo , ma in realtà sembra un pagliaccio, mentre se si vestisse  nel modo giusto sarebbe ancora la bella donna che è stata, anche se con qualche chilo e qualche anno in più. Ricordatevi che non solo il vestito, ma anche le scarpe, il trucco e la pettinatura fanno parte del vostro aspetto e di quello che questo comunica agli altri, quindi prima di uscire guardatevi sempre allo specchio con occhio critico e valutate se la vostra immagine è quela che davvero volete che gli altri vedano e se così non è comportatevi di conseguenza (cambiate look). Idem per la postura: le spalle incurvate, la testa sempre bassa, le mani strette a pugno non comunicano certo apertura verso gli altri! Quindi testa alta, petto in fuori e sguardo fiero!


  • Accettazione. La gente viene attirata dalle donne autentiche, che si accettano  e che sono orgogliose  di quello che sono e di come sono, che si aspettano di piacere agli altri così come gli altri piacciono a loro, che non hanno falsa modestia, ma neppure arroganza e strafottenza, e che sanno valorizzare i loro difetti. Una mia lontana parente, piuttosto in carne e non certo altissima di statura, invece di nascondersi dentro una veste nera come fanno tante , indossa sempre abiti un po’ aderenti, che sottolineano le sue forme più che generose e, anche se così abbigliata è abbastanza vistosa , è convintissima di essere seducente e il bello è che lo diventa per davvero! Potenza della suggestione! Lei si sente bella, quindi si comporta da bella e gli altri la ritengono bella. E’ infatti talmente sicura di sé e senza pregiudizi del tipo “solo le magre sono belle” che conserva intatta la fiducia nella sua avvenenza. Il modo in cui vediamo noi stesse determina   il rapporto che stabiliamo con gli altri e quindi la dose di attrattività che esercitiamo. E’ un dato inconfutabile che se ci amiamo e ci accettiamo anche gli altri lo faranno.


  • Avere uno scopo. Le persone sono attirate dalle donne vitali, che emanano energia positiva, entusiasmo e voglia di vivere. Per ottenere questo stato d’animo bisogna darsi uno scopo da raggiungere, infatti chi ha un obiettivo da perseguire, ha una vita che non si basa solo sull’oggi, ma anche sul futuro, ha un programma e vuole raggiungerlo a tutti i costi e per farlo deve avere il necessario entusiasmo e questo fa sì che la loro sicurezza nel raggiungere il loro obiettivo attragga gli altri. Non è necessario che il vostro scopo sia umanitario e importante, può anche essere il vostro lavoro o un vostro interesse, ma deve darvi la gioia di fare qualcosa che per voi abbia un significato, non fatta tanto per far scorrere il tempo. L’energia che sprigionate nel raccontare il vostro obiettivo e la felicità che provate nel cercare di raggiungerlo saranno elementi di grande attrazione per chi vi frequenta.


  • Far sentire speciali le persone.  La cortesia, l’attenzione, la considerazione che dimostrerete per chi frequentate vi renderanno estremamente attraenti. A chi non piace sentirsi al centro dell’attenzione di qualcuno? A chi non piace vedere che una persona lo apprezza? A chi non piace sentirsi importante? Ogni volta che vi trovate in mezzo a un gruppo di persone tra le quali ce n’è una che vi interessa particolarmente, cercate di farla sentire a proprio agio, che si senta bene, che non si senta abbandonata a sé stessa. Non solo verrete considerate come donne educate, ma vi distinguerete dal resto della gente che invece sarà  concentrata solo su sé stessa e la persona apprezzerà la vostra attenzione.


  • Saper ascoltare. Uno dei segreti più  vincenti di chi ha fascino è la capacità di ascoltare gli altri. Tutti hanno sempre una gran smania di parlare di sé stessi, del loro lavoro, dei loro interessi, dei loro problemi, dei loro successi e pochissimi hanno la capacità, invece, di saper ascoltare. Non è difficile imparare a farlo:  basta guardare la persona negli occhi (niente da più fastidio di uno che mentre parli guarda altrove), non interrompere il flusso del suo racconto, fare dei piccoli cenni affermativi col capo (è un modo per far capire che l’argomento vi interessa), fare delle domande appropriate tipo “puoi spiegarmi meglio?” e non limitarsi a bofonchiare un hmmm. Dato che è molto raro trovare qualcuno che abbia davvero voglia di interessarsi veramente a cioè che dice  un altro ,facendolo otterrete un grande successo.


Se avete avuto la costanza e la pazienza di leggermi fin qui avrete visto che la capacità di essere attraenti non dipende dalle vostre qualità fisiche, ma dalla vostra personalità e  volontà di non farvi frenare dai vostri complessi per un fisico non propriamente perfetto. Quindi analizzatevi bene su come vi comportate adesso, fate i cambiamenti dovuti e necessari e…..diventerete ben più che semplicemente attraenti, diventerete interessanti!


Nessun commento:

Posta un commento