mercoledì 2 aprile 2014

E vero che per trovare l’amore bisogna essere belle?

No, non è vero.

A parte il fatto che ho tantissime amiche  che con l’età sono ovviamente un po’ sfiorite e quindi non possono più essere definite belle, eppure mietono ancora molti cuori, sono convinta  che la bellezza è certamente una “facilitazione”, ma non è di sicuro la via preferenziale per ottenere l’amore di un uomo.

Tanto per fare un esempio che conosciamo tutte, la moglie di Sean Connery (fatemi sapere se c’è una- sola- donna- una che non pensa che Sean Connery sia uno degli uomini più affascinanti del mondo, anche adesso che ha più di 80 anni) è veramente, ma veramente brutta. Eppure è sua moglie da un numero infinito di anni….
Certamente ci sono parecchi uomini per i quali la bellezza di una donna è un requisito fondamentale per potersene innamorare, ma è anche vero che ci sono altrettanti uomini ai quali interessa molto di più il cervello e il carattere che non il fisico.

Mi ricordo che da ragazzina conoscevo un ragazzo  molto molto più grande di me , bellissimo e corteggiatissimo. Sapevo che lui era fedele alla moglie perché non degnava della minima attenzione nessuna delle tante signore e ragazze che lo assediavano (era davvero molto bello) e immaginavo che lei fosse avvenente almeno quanto lui. Sbagliavo di grosso. Quando l’ho conosciuta ho visto una donna chiaramente obesa, con i capelli color topo e piccola di statura. Allora , con la sfrontatezza della mia giovane età, ho chiesto al ragazzo cosa ci trovava in sua moglie e lui mi ha risposto “ è intelligente, acuta, sveglia e ha un alto senso dell’umorismo, cosa vuoi di più? E’ la compagna ideale”.

Se ci pensiamo seriamente, è facile capire che la bellezza è un dono o una conquista, dipende, ma prima o poi passa, mentre  il cervello, la saggezza, il buon senso, la capacità di essere spiritose e di sdrammatizzare restano intatte nel tempo.
Forse proprio perché le donne che sanno di essere poco carine fisicamente si danno più da fare per sottolineare i loro pregi, mentre quelle belle se ne fanno un vanto e non si preoccupano d’altro , alla lunga va a finire che sono proprio le prime a conquistare gli uomini.
A patto ovviamente di essere capaci di esaltare le loro qualità innate.

Volete qualche suggerimento su come fare?
Eccovelo:

  • Se non siete mai state belle  ormai non lo diventerete più, quindi rassegnatevi e puntate ai vostri pregi
  • Mettete per scritto tutte le qualità che pensate di avere e leggetele ogni volta che potete
  • Fatevi dire da un’amica quali sono , secondo lei, i tratti del vostro carattere che le piacciono di più
  • Fatevi dire da un vostro amico quali sono , secondo lui, i tratti del vostro carattere che gli piacciono di più
  • Fate la somma delle due risposte e tenetela  ben a mente  perché dovrà diventare il vostro tratto distintivo, indipendentemente dall’aspetto fisico
  • Guardatevi con occhi diversi, non sempre e solo focalizzati su quelli che pensate siano i vostri difetti fisici: non è assolutamente scritto da nessuna parte che se  avete un sedere grosso un uomo per questo vi consideri brutta (anzi di solito agli uomini piacciono i sederi “importanti”), così come se avete le rughe non è detto che per forza vi giudichino “incartapecorita” (conosco molti uomini che  ritengono che le rughe siano la conferma della maturità di una donna)
  • Guardate  su internet quante donne famose sono brutte  eppure hanno uno strepitoso successo con gli uomini e capirete  immediatamente che , come dicevano le nostre nonne, “la bellezza aiuta, ma non è tutto”.
  • Chiedevi,  e rispondete sinceramente, “cos’è la bellezza”? E’ un bel fisico, dei begli occhi, dei bei capelli? Certo, ma non pensate che siano solo elementi esteriori? La vera bellezza è quella che abbiamo dentro, è la capacità di essere empatiche, di saper voler bene, di pensare anche agli altri, di essere affettuose, espansive, cordiali e comprensive. 
  • E poi  non dimenticatevi dell’allegria: una donna che sa ridere di sé stessa e con gli altri è e sarà sempre una donna comunque  attraente..

                        E chissenefrega della bellezza..





Nessun commento:

Posta un commento