mercoledì 4 giugno 2014

Basta!

So che non serve a niente, ma per me è arrivato il momento di  dire , almeno a chi mi legge, che sono stufa e quindi vorrei dire basta.

  • Alla burocrazia che ogni minuto fa saltar fuori qualche cavillo o qualche tassa  che impedisce di attuare qualsiasi cosa in tempi normali
  • Alle gare di appalto truccate (praticamente tutte)
  • Ai ladrocinii di chi dovrebbe proteggerci o almeno non fregarci
  • Alle complicazioni che esistono quando si vuole assumere qualcuno (vedi burocrazia)
  • Ai falsi buoni , che appena possono trovano il modo per raggirarti, però col sorriso eh!!!
  • Ai falsi amici che davanti ti manifestano comprensione e  quando volti le spalle dicono che sei un rompiscatole
  • Agli opportunisti che stanno vicino a te solo per loro bieca convenienza
  • Agli ingrati che tutto prendono e non sanno nemmeno dire grazie
  • Ai profittatori che sfruttano a loro vantaggio le tue debolezze
  • A chi se la tira perché ha 4 soldi e non capisce che signori si nasce e non si diventa, soldi o no
  • Alla visione di povera gente che non sa più dove rivolgersi perché ha perso tutto a causa delle scelte sciagurate di altri
  • Ai suicidi degli imprenditori ai quali lo Stato si limita a presenziare (ogni tanto) al funerale e poi se ne dimentica
  • Alla corruzione che impera ovunque e alla quale nessuno è capace di resistere perché è vero che tutti hanno un prezzo
  • Alla superficialità di cui tutti abbondiamo
  • All’egoismo di chi pensa solo a sé e mai agli altri o se lo fa, è solo per averne un ritorno personale
  • All’invidia che fa dire e fare cose orribili
  • Alle mazzette che hanno rovinato e continuano a rovinare l’Italia
  • Agli stupri , di gruppo o non, ma soprattutto alla legge che dà condanne lievissime
  • Alla violenza sulle donne perpetrata da uomini che di maschile hanno solo il nome, perché per il resto non sono neppure degni di essere chiamati bestie
  • Alla violenza, in tutti i sensi, sui bambini, povere creature innocenti che non possono difendersi e della quale esiste un mondo sotterraneo enorme che fa davvero orrore
  • All’abbandono dei  cani e gatti  perché non ci piacciono più o perché dobbiamo andare in vacanza
  • Al maltrattamento di tutti gli  animali, dai cani beagle usati per gli esperimenti ai cavalli frustati perché corrano di più e vincano
  • Al buonismo italiano che prevede che un assassino  (sia un pirata della strada o uno che prende a martellate o a coltellate le persone) entri in galera e dopo massimo un anno ne esca, mentre un “normale” mascalzone per il furto di una mela si fa 10 anni di galera
  • Alle notizie false e tendenziose di alcuni media, che fomentano solo l’odio per questo o quel politico
  • Alle guerre, ovunque siano, perché portano solo dolore e morte e arricchiscono  i produttori di armi
  • Al continuo dire che i giovani non trovano lavoro: purtroppo moltissimi di loro non accettano di fare lavori che ritengono troppo “bassi “ per loro e quindi li  lasciano agli stranieri. Un po’ di umiltà , anche se hai fatto l’Università non guasterebbe. Il Veneto è pieno di Aziende che cercano operai e non li trovano!!!
  • Alle tanto sbandierate e continue  raccolte fondi per le popolazioni africane e non , tanto sappiamo tutti che per il 90% le somme raccolte servono a pagare i “volontari” (che non capisco perché si chiamano volontari se sono pagati) e le strutture mentre  quei poveri disgraziati  che muoiono di fame non vedono che pochi soldi.
  • A tutta questa dipendenza dalla tecnologia che sta travolgendo tutti e impedisce sempre di più i rapporti umani diretti
  • Ai racconti particolareggiati sui giornali e in tv  su come sono state massacrate delle persone (anche i bambini hanno gli occhi e le orecchie)
  • A chi non sorride mai (è vero che non c’è molto da sorridere, ma almeno è gratis!)
  • A chi ti chiama al telefono alle ore più impensate per venderti contratti telefonici, di gas, luce di cui non hai bisogno né ti interessano
  • A chi non si impegna nel lavoro e lo fa solo per tirar sera (potrei citare un milione di casi)
  • A chi si finge quello che non è (basta guardare alcuni servizi di Striscia la Notizia) e frega la gente ingenua
  • Alle truffe agli anziani, fatte da gente senza scrupoli che sa che rimarrà impunita anche se verrà scoperta
  • Alla cattiveria che ormai permea tutti noi perché ci sentiamo sempre in lotta contro tutti

  

Ma se –per pura  fantasia – riuscissimo a non avere tutto questo, l’umanità esisterebbe ancora?

Nessun commento:

Posta un commento