martedì 28 ottobre 2014

lo sapevate che......

Con il post di oggi vi regalo un po' di "chicche" di vario genere ereditate da vecchie zie,, vecchie amiche e vecchi libri.....


  • Il movimento continuo delle mani (in questo noi italiane siamo favorite) favorisce la circolazione  e porta sangue alle unghie facendole crescere. Quindi se volete avere unghie  da vamp….muovetele!

  • Le occhiaie possono essere combattute imbevendo un po’ di cotone nel latte freddo. Dieci minuti in posa e le occhiaie spariscono. 

  • Gli orrendi “grani di miglio” cioè quei piccoli puntini di grasso che si formano sottopelle di solito sulla fronte e introno agli occhi, possono essere eliminati impiegando oli vegetali che vanno massaggiati sulla parte interessata due volte al giorno (a pelle pulita!!)

  • Chi ha capillari delicati e non vuole/può ricorrere alla depilazione con ceretta o rasoio, può eliminare i peli delle gambe  usando una “pappa” composta da  zucchero, acqua, miele e limone che va strofinata energicamente sulla pelle.  Le gambe resteranno lisce per circa 15 giorni

  • Se , a seguito di un periodo di stress o di malattia ci viene un herpes sulle labbra e non si vuole ricorrere a medicamenti, si può mettere sulla parte colpita uno spicchio di limone tenendocelo per almeno 45 minuti. Brucia, ma  lo fa sparire

  • Se si vuole far sparire un odioso e improvviso brufolo apparso naturalmente il giorno prima di una giornata importante, non va assolutamente schiacciato bensì gli va spremuto sopra del dentifricio (che lo secca)

  • Se si hanno problemi forfora si può usare l’aceto di mele  diluito in acqua e massaggiare la testa. Poi avvolgere la chioma in un asciugamano per tutta la notte. Solo la mattina dopo  si potranno lavare i capelli.

  • Per avere capelli lucidissimi , dopo averli lavati, si può “foderare” il cuscino con un foulard di seta .In questo modo, durante la notte, quando vi girerete farete una sorta di lucidatura della chioma che il giorno dopo sarà splendente.

  • Se avete paura di avere l’alito pesante (a parte andare dal dentista) provate a sciacquarvi la bocca, dopo aver usato il dentifricio, con acqua e limone. L’effetto durrerà a lungo

  • Che male i calli! E che brutti! Se soffrite di questo problema fate un composto con lievito di birra e limone e applicatelo, avvolto in una garzina , sul callo più volte al giorno per qualche giorno e vedrete ce sparirà

  • Per chi ha problemi di stitichezza l’acqua fa miracoli. Berne almeno due litri al giorno magri accompagnati da una bella corsetta o camminata veloce facilita il transito intestinale senza bisogno di prendere lassativi.

  • Per le inestetiche macchie scure che appaiono sulla pelle, il gel d’aloe  se messo con costanza come impacco le fa scomparire.
  • Per le gengive infiammate o le fiacche in bocca dovute magari a bevande o cibi troppo caldi, l’aloe è un toccasana senza controindicazioni.

  • Per fare un vero massaggio esfoliante che lasci la pelle come seta, l’ideale è il sapone nero applicato con il guanto di crine. (si trova in erboristeria o nei negozi di prodotti biologici)

  • Se, in un momento poco  adatto, vi accorgete che state per starnutire e volete evitarlo , provate a solleticare il palato con la punta della lingua.

  • Un trucco per dimagrire senza prendere pastiglie né fare diete massacranti: un cucchiaio di aceto di mele diluito in un po’ d’acqua (è meno schifoso di quanto possa sembrare) preso prima dei pasti principali vi aiuterà  a calare di peso.



Nessun commento:

Posta un commento