lunedì 10 novembre 2014

Siete innamorate? Attente a quello che fate!

Molte volte quando le donne si innamorano combinano dei disastri terribili perché agiscono senza pensare che la controparte è un uomo e cioè una persona che non pensa assolutamente nello stesso modo di una donna.

La conseguenza del seguire i propri impulsi, può avere effetti devastanti sulla coppia, ecco perché mi permetto, oggi, di farvi un elenco delle cose più importanti che non dovete fare se volete che la vostra relazione duri nel tempo:

  • Chiedere ogni due minuti “a cosa pensi?” Gli uomini, quando guardano il vuoto,  non pensano….svuotano solo il cervello.
  • Dire ti amo se non lo pensate davvero, se lui ci crede e voi non lo amate, poi saranno problemi a spiegarglielo!
  • Anche se amate visceralmente il vostro cane o gatto, imporlo ogni volta che vi vedete e parlare ininterrottamente dei suoi progressi, buffonerie e altro potrebbe risultare un pelino esagerato, soprattutto se lui non ha animali suoi.
  • Obbligarlo a stare a dieta e a non bere più di un bicchiere di vino al giorno. E’ vero che lo fate per il suo bene, ma risultereste davvero pedante. Se vorrà una dietologa se la cercherà da solo….
  • Trattare ogni argomento come se fosse una tesi di laurea. Probabilmente in molte cose ne sapete più di lui, ma farglielo pesare è controproducente, perché se inizia lui a pontificare……non smette più.

  • Fargli un’improvvisata a casa, quando invece gli avete detto che siete in viaggio o in riunione.  E’ il modo più sicuro per farvi del male e pentirvi immediatamente di averla fatta. Non  necessariamente lo potreste trovare con un’altra donna, ma potreste magari  scoprire che quando è da solo sta in mutande con i pedalini……..e chi sopporterebbe una visione di questo tipo? Peggio dei nostri gambaletti!!!

  • Vi parrà una scemenza (e lo è), ma la maggior parte degli uomini ha una vera venerazione per la propria auto, quindi non sbattete la portiera quando scendete. Se in quel momento lui ha il nervo che gli gira potrebbe prendervi a male parole…
  • Non pretendere che abbassi la tavoletta del water. Anche se vi dà fastidio, non fatene un dramma e abbassatela voi. (Se invece fa pipì in giro, perché non è capace di “mirare giusto”  allora incazzatevi pure.)
  • Assillarlo con sms, mail, telefonate, richieste. Gli uomini vogliono sentirsi cacciatori non cacciati e poi non dimentichiamoci mai che “in amor vince chi fugge”.
  • Obbligarlo a venire a fare shopping con voi. Gli uomini lo detestano! (a parte alcuni santi…)

  • Gli uomini sono esseri semplici, quindi bisogna comportarsi con loro in modo che capiscano bene. Se per chiedere una cosa usiamo un giro di parole dalle quali lui dovrebbe dedurre che…..non avremo alcuna possibilità di successo.  Ergo: spiegatevi chiaramente! ( e possibilmente con poche parole)

  • Fare le depresse che vanno  alla ricerca di se stesse. Agli uomini piacciono le donne allegre e solari non quelle problematiche. ( se avete problemi andate dall’analista , ma non rompete le palle a lui )

  • Portare i gambaletti (detti anche calze antistupro) perché “tanto ho i pantaloni” . Potete essere belle come Monica  Bellucci, ma il gambaletto uccide qualsiasi charme. Se non vi va di mettere i collant sotto i pantaloni mettete delle autoreggenti!!!

  • Pretendere sempre la sua esclusiva attenzione  ed essere gelosa di tutte le sue amicizie femminili . Anche lui ha diritto di avere amiche  donne e non solo uomini!!!

  • Chiedergli continuamente “secondo te  sono ingrassata, ho la cellulite, si vedono le rughe”?. Magari non se ne era neppure accorto e voi attirate la sua attenzione, per di più con domande che lui ritiene assolutamente inutili.
  • Passargli ripetutamente davanti mentre guarda una partita alla tv. Al terzo passaggio potreste rischiare la vita!



Tutte le passioni ci fanno commettere errori, ma l'amore ci induce a fare i più ridicoli. 
François de La Rochefoucauld



Nessun commento:

Posta un commento