domenica 18 gennaio 2015

Punti di vista...


Ho fatto un’indagine e ho chiesto ad alcuni uomini di descrivermi come deve essere una buona moglie e com’è una “cattiva” moglie. Poi ho fatto la stessa cosa con le mogli. I pareri sono completamente all’opposto, come mi aspettavo.

Eccovi il risultato.

Nella testa di un uomo , una buona moglie è quella che:

  • sopporta che il marito russi di notte
  • non pretende che lui l’ascolti
  • lo lascia fare zapping col telecomando
  • non gli centellina il vino
  • lascia che mangi tutti i dolci che vuole
  • non gli propina pastoni vegetariani
  • non brontola se non va in palestra
  • non vuole guidare la sua auto
  • ama  la suocera
  • tiene in ordine perfetto il guardaroba
  • tiene pulita la casa
  • è’ sempre allegra
  • non fa domande inutili


Nella testa di una donna una buona moglie è quella che:

  • porta il marito dal medico per capire se il suo russare è dovuto a pericolose apnee notturne
  • pretende che lui ascolti così è sicura che lui abbia capito
  • lo educa all’uso promiscuo del telecomando (“bisogna essere generosi”)
  • gli concede uno massimo due bicchieri di vino e solo a tavola
  • gli permette di mangiare una fetta di torta solo una volta la settimana , ma che sia una fetta piccola!
  • ogni sera gli fa trovare una bella insalata (che fa tanto bene) o una minestra di verdure (idem)
  • gli compra una cyclette da casa così non ha scuse per non muoversi
  • guida lei perché va più piano e rischia meno (incidenti, multe ecc.)
  • sopporta la suocera quel tanto che basta per non avere un rapporto conflittuale
  • controlla che la colf tenga in ordine il guardaroba
  • pulisce la casa, ma delega alcuni compiti anche al marito, perché bisogna condividere…
  • è già tanto se sopporta i musi di lui, figuriamoci poi se deve anche fare la persona allegra!
  • le sue domande sono sempre utili, è lui che non le capisce


Nella testa di un uomo una “cattiva” moglie è quella che:

  • dilapida senza criterio i soldi comprando abiti e accessori quando ha l’armadio già pieno
  • gli telefona nel bel mezzo di una riunione di lavoro per sapere cosa vuole per cena
  • non sopporta che lui stia davanti al pc
  • odia gli amici di infanzia  lui
  • riempie la casa di fronzoli e suppellettili leziosi
  • interrompe il suo pisolo pomeridiano, passando l’aspirapolvere
  • gli lascia l’auto col serbatoio sempre vuoto dopo averla usata
  • la mattina del week end spalanca le finestre alle 7,30 per dare aria alla stanza ,  incurante che lui potrebbe dormire almeno un paio d’ore in più
  • rompe perché la domenica lui la passa davanti alla tv o a fare qualche sport
  • lo manda a fare la spesa appena rientra dal lavoro


Nella testa di una donna una “cattiva” moglie è quella che:

  • non si compra mai niente di nuovo e continua a usare i vecchi abiti, quindi non sarà mai diversa dal solito (ergo...fare shopping è giusto oltre che bello)
  • non si cura di sapere cosa vuole lui per cena (quindi è giustificata la telefonata di metà giornata)
  • permette che lui si rovini la vista stando ore su internet
  • gli lascia frequentare amici di infanzia che  - secondo lei - non sono adatti al suo ceto sociale
  • arreda la casa in modo spartano e minimalista (un po’ di calore, suvvia!)
  • non passa l’aspirapolvere e lui rischia di essere preda di un’allergia da acari (soprattutto mentre lui  fa il pisolo)
  • gli lascia la soddisfazione di poter fare benzina (convintissima che a lui piaccia)
  • la mattina ha l’oro in bocca, quindi lo sveglia anche nei week end per evitare che si impigrisca
  • organizza per la domenica una bella gita fuori porta insieme, altro che t.. e se lui fa uno sport lo segue come un cagnolino per accertarsi che non si faccia male
  • lo manda a fare la spesa appena rientra dal lavoro così si rilassa!!!!.



Sono gli uomini che sbagliano o siamo noi donne nel giusto?

Syusy Blady












1 commento:

  1. tutto esatto..ma esistono anche uomini diversi,pochi ma ce ne sono

    RispondiElimina